QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Support

Giuda all'utilizzo dell'Aggregazione di Cartella Condivisa

Introduzione

L'Aggregazione di Cartella Condivisa viene utilizzata per costruire una visualizzazione gerarchica di server di file multipli e condivisioni sulla rete. Questa funzione è in grado di aggregare tutte le cartelle condivise sulla rete locale in una "cartella di portale" sul proprio NAS. Invece di dover pensare ad un nome di macchina specifico per ciascun set di file, gli utenti possono facilmente accedere a tutte le cartelle condivise accedendo alla "cartella di portale".

Share Folder

Nota:
Questa funzione viene fornita da Samba. Perciò, potete utilizzarla SOLTANTO su Microsoft Networking Service.

Questo HOWTO presenta un esempio di configurazione di una Configurazione di Cartella Condivisa su QNAP Turbo NAS. L'ambiente del test è impostato come nella figura 1 e Tabella 1.

Premesse:

Secondo illustrazione, gli ospiti hanno diritti di accesso pieno a tutte le cartelle condivise remote. Se possedete controllo di permesso su cartelle condivise remote, dovreste consolidarle con Microsoft Active Directory nel vostro ambiente di produzione.

Sistema Nome Host Indirizzo IP  
QNAP NAS mynas

 

192.168.1.10 Nome della Cartella di Portale: ShareRoot
Nome di Link:
linka: collegare alla cartella di condivisione su host A
linkb: collegare alla cartella di condivisione su host B
Host A
(Windows XP)
Appolo 192.168.1.100 Nome di Condivisione Remota:
shared_software
Host B
(Windows 2003)
Diana 192.168.1.200 Nome di Condivisione Remota: public_software
Client PC Pcman 192.168.1.120  

Tabella 1: Ambiente di Test

Share Folder

Figura 1: Ambiente di Test

Configurare i dettagli

#1: Eseguire il login dell'interfaccia di gestione NAS. Andare a "Gestione Diritto di Accesso" > "Cartelle di Condivisione" > "Aggregazione di Cartella".

Share Folder

#2: Creare una Cartella di Portale
Cliccare "Creare una Cartella di Portale". Viene visualizzata una finestra di dialogo. Inserire "ShareRoot" nel "Nome di Cartella". Selezionare non nascondere la cartella di portale. Cliccare "APPLICA".

Share Folder

Share Folder

#3: Creare link per condivisione remota
Cliccare Share Folder "Configurazione di Link" nel campo "Azione". Inserire le impostazioni seguenti per il link 1 ed il link 2.

Link Nome Nome di Host Cartella di Condivisione Remota
1 linka Appolo shared_software
2 linkb 192.168.1.200 public_software
Share Folder

Share Folder
Figure 2

Cliccare "APPLICA" per portare a termine la condivisione.

Nota:
1. Assicurarsi di aver creato cartelle di condivisione sia su Appolo che su Diana.
2. Potete inserire sia il nome NetBIOS che l'indirizzo IP nel campo nome di host.

Verificare l'Aggregazione di Cartella Condivisa

Per verificare che la configurazione sia avvenuta con successo, creiamo un testo semplice sulla cartella di condivisione su ciascun host, Appolo e Diana. Impostiamo il nome di file come "host_appolo.txt" su host Appolo e "host_diana.txt" su host Diana.

Share Folder

Ora, utilizzate il vostro PC "Pcman" per connettervi al NAS QNAP.
#1: Eseguire il login di QNAP NAS attraverso \\mynas or \\192.168.1.10
#2: Potrete visualizzare una cartella di condivisione "ShareRoot". Vedrete due sottocartelle, "linka" e "linkb" dopo aver inserito "ShareRoot".
#3: Quando cliccate "linka", vedrete "host_appolo.txt" e vedrete "host_diana.txt" dopo aver inserito la cartella "linkb".

Data di rilascio: 2013-05-08
È stato utile?
Grazie per il feedback.
Grazie per il feedback. Per eventuali domande, contattare support@qnap.com
50% delle persone lo ritengono utile.