Linux Station - QNAP

Language

QNAP Linux Station Introduction

Linux Station

La piattaforma open-source Linux al vostro completo servizio

QNAP offre un eccellente design hardware e innovative applicazioni QTS-Linux di tipo dual- system, in grado di fornire un'archiviazione sicura ed affidabile per lo sviluppo e l'Internet of Things (IoT). Con Linux Station, gli utenti possono utilizzare direttamente le varie app Linux® ricche di funzioni, usufruendo di un cloud privato che combina applicazioni di archiviazione e IoT.

Linux Station

Dual system QTS-Linux per un potenziale illimitato

QNAP ha impiegato le tecnologie di virtualizzazione avanzate per integrare completamente Linux® con QTS, consentendo di usufruire di applicazioni complete provenienti da QTS App Center e Linux®. È sufficiente connettere un display HDMI a un QNAP NAS per l'output del desktop Linux®, quindi sarà possibile sfruttare la famosa piattaforma open-source Linux® per installare e sviluppare liberamente più app. QNAP NAS è il gateway ideale per le soluzioni IoT.

Dual system QTS-Linux per un potenziale illimitato

Comodo accesso a Linux

Linux Station consente di acquisire facilmente i servizi Linux® OS. È possibile scegliere il sistema Linux® da usare (come i componenti aggiuntivi di Ubuntu, Fedora e Debian*) e usufruire delle varie applicazioni e delle app Linux® ricche di funzioni per completare le attività e risolvere specifiche esigenze. Per gli sviluppatori software, sarà possibile sviluppare e creare comodamente vari pacchetti IoT utilizzando l'open-source Linux® per accedere e primeggiare nell'era IoT.

* Attualmente, Linux Station supporta solo Ubuntu. In futuro, saranno supportati altri sistemi.

Comodo accesso a Linux

Cloud privato in grado di combinare applicazioni di archiviazione e IoT

L'emergente settore dell'IoT fornisce grandi opportunità, sia per sviluppatori che per gli utenti, per preservare una continuità lungo i confini di spazio, tempo e dei dispositivi.

In combinazione con Linux Station, QNAP NAS è semplicemente il miglior centro di gestione dati in remoto. È possibile sviluppare e installare i pacchetti IoT su richiesta utilizzando Linux® e archiviare centralmente i dati in QNAP NAS, usufruendo di una soluzione di sviluppo e di archiviazione privata sicura. Supportando l'ampia schiera di applicazioni IoT e il suo potenziale di sviluppo open-source, Linux Station di QNAP offre un'esperienza IoT completa. Unitevi a noi per una scelta intelligente!

Cloud privato in grado di combinare applicazioni di archiviazione e IoT

Funzionamento semplice di Linux su schermata HDMI

È sufficiente collegare una tastiera, un mouse e un monitor HDMI a uno QNAP NAS e usare Linux Station proprio come un PC. Inoltre, è possibile abilitare una connessione desktop remota per inviare la visualizzazione a un browser Web.

Funzionamento semplice di Linux su schermata HDMI

Avviare Linux Station

Per avviare Linux Station, procedere come segue

  1. Aggiornare QNAP NAS al firmware QTS 4.2.1 (o più recente).
  2. Visitare il centro app QTS e individuare Linux Station. Fare clic su "Installa".
  3. Aprire Linux Station e scegliere Linux OS da installare.

    Nota: il sistema scaricherà i pacchetti di installazione dal sito Web Linux Container (https://linuxcontainers.org/).

  4. Dopo avere scaricato completamente Linux OS, fare clic su "Abilita", quindi sarà possibile iniziare a usarlo con un monitor HDMI, una tastiera USB e un mouse.

    Nota: HD Station sarà disabilitato quando Linux Station è abilitato (e viceversa).