QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Q'center

Monitorare e gestire a livello centrale tutti i NAS da qualunque luogo

Q’centerè una piattaforma di gestione centrale che consente di consolidare la gestione di più QNAP NAS. L'interfaccia Web di Q'Center fornisce semplicità d'uso, efficienza in termini di costi, convenienza e flessibilità di gestione di più NAS, attraverso più siti e da qualsiasi browser Internet.

Lavora in modo più intelligente e meno pesante

La mia organizzazione ha distribuito numerosi QNAP NAS per applicazioni di archiviazione, backup, condivisione e virtualizzazione di file. È fondamentale tenere traccia di tutti gli stati di sistema in tempo reale, gestire tutti gli aggiornamenti e risolvere i problemi in modo efficiente. Ci impegniamo a soddisfare le richieste costanti. Con così tanti NAS, sprecavo molto tempo per accedere a ogni singolo NAS e completare le attività richieste. Q’center ha semplificato notevolmente tutte le attività amministrative in una piattaforma unica, facile da usare e personalizzabile.

Dislocare più server host di Q'center

Il Q’center aggiornato supporta più QNAP NAS host per la gestione in comune di più NAS client, invece di consentire a un solo server host di controllare a livello centrale il NAS client. In questo modo, singoli dipartimenti o particolari unità potranno esaminare lo stato del proprio spazio di archiviazione e i log dei processi. Q’center consente di soddisfare le esigenze di gestione centralizzata e di target per il controllo di segmenti contemporaneamente, in modo da potere gestire e accedere ai NAS in modo più efficiente.

Analisi intelligente dei valori HDD S.M.A.R.T.

Q’center fornisce parametri ID S.M.A.R.T. con 6 codici, incluso il calcolo di settori riallocati, uptime in ore, gli errori non correggibili riportati, il timeout di comandi, il calcolo di settori in sospeso e il calcolo settori non correggibili. È possibile controllare report di sistema dettagliati per rilevare l'eventuale presenza di dischi rigidi malfunzionanti per sostituirli prima che si verifichino blocchi di sistema. È possibile anche fare riferimento ai valori ID S.M.A.R.T. per sostituire i dischi rigidi in anticipo per evitare ritardi nei processi o nella pianificazione.

Monitoraggio dello stato del sistema con Q’center

Q’center esegue il monitoraggio attivo dello stato di tutti i NAS gestiti. Le informazioni come la temperatura del sistema e la velocità della ventola consentono di ridurre il rischio di malfunzionamento del sistema mediante il controllo delle condizioni ambientali. È possibile anche accendere/spegnere più NAS in una volta con le opzioni di alimentazione predefinite per migliorare l'accessibilità e l'efficienza dei sistemi NAS.

Gestione delle applicazioni e delle cartelle condivise con Q’center

Con Q’center, è possibile installare da remoto le applicazioni e creare cartelle condivise su più NAS client. Q’center consente di creare impostazioni NAS universali e unificate per una gestione efficiente di più NAS, risparmiando tempo e sforzi.

Usare Q’center per ottimizzare la gestione NAS

Q’center, disponibile da QTS App Center, è uno strumento di gestione funzionale e potente che consente di gestire QNAP NAS multi-sito. Dopo l'installazione di Q’center in un QNAP NAS, sarà possibile utilizzare il server Q’center per monitorare centralmente i registri di sistema e gestire gli aggiornamenti e la manutenzione firmware di tutte le unità QNAP NAS, con il minimo sforzo.

Piattaforma di gestione centralizzata

Avvio e arresto dei servizi o configurazione delle impostazioni di rete per un NAS specifico o di un intero gruppo di NAS. Firmware Lib aiuta a tenere traccia di tutti i firmware NAS e di aggiornarli in orari convenienti. App Manager consente di gestire e installare centralmente le app su ogni dispositivo NAS client oppure di aggiornare da remoto il firmware per un NAS specifico.

Dashboard personalizzabili e informativi

Acquisire una panoramica di tutti gli stati di sistema QNAP NAS e controllare tutti i registri di sistema da una sola postazione. Personalizzare il proprio dashboard con elementi controllati di frequente e configurare le attivazioni di avvisi.

Infografica del report

Acquisire rapidamente le informazioni dai dati visualizzati, inclusi report di capacità di volume, report di cartelle condivise, report di uso della CPU, report d'uso della larghezza di banda, report delle temperature di sistema, grafici a torta o grafici di tendenza e molto altro.

Al cuore di Q’center

  • Dashboard


    Creare diverse dashboard che visualizzano le combinazioni di widget selezionate.
  • Server


    Controllare, gestire e aggiungere le unità QNAP NAS gestite. Per informazioni dettagliate, scegliere un elemento.
  • Report


    Acquisire report su qualsiasi aspetto dell'inventario NAS, le relative capacità e prestazioni.
  • Accedere


    Controllare la cronologia di tutte le attività del server, degli avvisi e degli eventi di sistema da un'unica postazione.
  • Regola


    Usare le regole e i set di regole per gestire in modo efficiente più server con la stessa configurazione.
  • Lib firmware


    Informarsi sui più recenti aggiornamenti firmware per tutte le unità QNAP NAS gestite.
  • Notifica


    Configurare le notifiche e-mail per consentire specifici eventi di attivazione.
  • Impostazioni


    Gestire account utente, configurare server LDAP e AD per l'autenticazione utente.

Progettato per ambienti IT dinamici

Le organizzazioni distribuiscono vari livelli di ambienti e infrastrutture IT complesse per soddisfare le proprie esigenze. Q’center è caratterizzato da un'esclusiva tecnologia trasversale firewall che consente di garantire una connettività affidabile tra un server Q’center e tutti i QNAP NAS gestiti. In questo modo, sarà possibile tenere traccia di tutti i dettagli necessari per il corretto funzionamento dell'infrastruttura. Q’center viene eseguito anche in macchine virtuali (VM) per garantire l'accesso a ogni aspetto dell'infrastruttura con totale competenza e massima flessibilità.

Ignorare i router NAT con Connetti a Q’center

Con Connetti a Q’center, è possibile ignorare i router NAT per accedere e gestire più QNAP NAS senza complesse impostazioni VPN. È possibile anche monitorare e gestire il QNAP NAS tramite myQNAPcloud indipendentemente dai limiti NAT.

Nota: È necessario usare l'applicazione "Q’center Assistant" se il firmware del NAS è precedente a QTS 4.3.

Q’center in esecuzione in macchine virtuali

Q’center per VMware® ESXi e Microsoft® Hyper-V™ consente di installare ed eseguire Q’center da una macchina virtuale. Eliminando l'esigenza di un QNAP NAS come server dedicato, la distribuzione di Q’centersarà ancora più flessibile e accessibile.

Requisiti di sistema per il server Q’center:
QNAP NAS basati su x86 (Intel o AMD).
NAS gestibili:
tutti i QNAP NAS sono gestibili in Q’center.
Requisiti di sistema di Q’center Virtual Appliance:
4 CPU virtuali con almeno 1GB di RAM e 108 GB di spazio di archiviazione.

Requisiti di sistema consigliati
Gestione di fino a 500 NAS:
server dedicato, CPU Intel i5 quad-core (o simile) con almeno 8GB di RAM e spazio di archiviazione da 500GB personalizzato.

Gestione di più di 500 NAS:
server dedicato, CPU Intel i5 quad-core (o simile) con almeno 16GB di RAM e spazio di archiviazione da 1TB personalizzato.