QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Support

Come usare il server LDAP integrato del NAS QNAP per la gestione degli utenti?

Il server LDAP, chiamato anche Directory Service, consente la gestione centralizzata di utenti e gruppi.  Il server LDAP può essere associato ad Active Directory per la gestione degli utenti. Il sistema può servire come dominio LDAP per archiviare tutte le informazioni sugli utenti e sui gruppi, includendo nomi utente e password.

Usando il server LDAP integrato del NAS QNAP, l'amministratore può creare facilmente gli utenti e premettere loro di accedere a più server NAS usando lo stesso nome utente e password. Non sono necessarie ulteriori licenze né altro tempo per la creazione di account utente su tutti i dispositivi. È necessario il firmware NAS QNAP versione v3.6.0 o superiore.

Queste note sull’applicazione aiuteranno a:

  • Abilitare il server LDAP
  • Creare utenti LDAP
  • Unire il NAS al dominio LDAP
  • Unire un secondo NAS al dominio LDAP

Abilita server LDAP

Per abilitare il server LDAP sul NAS QNAP, accedere alla pagina web d’amministrazione del NAS come amministratore e portarsi a “Application Servers” (Server applicazioni) > “LDAP Server” (Server LDAP).

Selezionare “Enable LDAP Server” (Abilita server LDAP); inserire il nome completo del dominio LDAP e la password per il server LDAP, poi fare clic su “Apply” (Applica). Adesso il server LDAP è abilitato e pronto all'uso!

Creazione di utenti LDAP

Portarsi alla scheda “Users” (Utenti). Fare clic su “Create a User” (Crea un utente), su “Create Multiple Users” (Crea più utenti) oppure su “Batch Import Users” (Importazione batch utenti). Seguire le istruzioni della procedura guidata per creare gli utenti LDAP.

Dopo aver creato alcuni utenti LDAP, il NAS può essere unito al dominio in modo che è possibile impostare le autorizzazioni degli utenti LDAP e consentire loro di essere autenticati dal NAS QNAP.

Aggiunta di un NAS al dominio LDAP

Per consentire agli utenti LDAP la connessione al NAS, il NAS deve essere unito al dominio LDAP. Nella scheda “LDAP Server” (Server LDAP), fare clic su “Domain Security” (Protezione dominio) e si sarà reindirizzati automaticamente a “Access Right Management” (Gestione diritti d’accesso) > “Domain Security” (Protezione dominio).

Dal NAS sul quale è in esecuzione il server LDAP, portarsi a “Access Right Management” (Gestione diritti d’accesso) > “Domain Security” (Protezione dominio). Selezionare “LDAP authentication” (Autenticazione LDAP) e scegliere “LDAP server of local NAS” (Server LDAP del NAS locale) come tipo di server. Poi fare clic su "Apply" (Applica).

Adesso il NAS è un client del server LDAP. Per visualizzare gli utenti o i gruppi del dominio, andare su “Access Right Management” (Gestione dei diritti di accesso) > “Users” (Utenti) o “User Groups” (Gruppi di utenti), quindi selezionare “Domain Users” (Utenti dominio) o “Domain Groups” (Gruppi dominio). È inoltre possibile impostare l'autorizzazione della cartella per gli utenti o i gruppi del dominio.

Aggiunta di un secondo NAS al dominio LDAP

Si possono unire più server NAS QNAP allo stesso dominio LDAP e consentire agli utenti LDAP di eseguire la connessione ai server NAS utilizzando le stesse credenziali di accesso.

Per unire un altro NAS al dominio LDAP, eseguire l’accesso al NAS e portarsi a “Access Right Management” (Gestione diritti d’accesso) > “Domain Security” (Protezione dominio). Selezionare “LDAP authentication” (Autenticazione LDAP) e scegliere “LDAP server of a remote NAS” (Server LDAP di un NAS remoto) come tipo di server.

Inserire il nome DNS o l'indirizzo IP del NAS remoto, il nome del dominio LDAP creato in precedenza ed inserire la password del server LDAP. Fare clic su “Apply” (Applica).

Per quanto riguarda l’unione del NAS QNAP ad un server LDAP di terzi, fare riferimento alle note sull’applicazione:
Collegamento del NAS QNAP ad una Directory LDAP.

Data di rilascio: 2013-07-07
È stato utile?
Grazie per il feedback.
Grazie per il feedback. Per eventuali domande, contattare support@qnap.com
47% delle persone lo ritengono utile.