QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Support

Come risolvere un failover (disaster recovery) tra due macchine virtuali (VM) con Double-Take® Availability™?

Cos'è Double-Take® Availability™?

Double-Take® Availability™ per Windows è la prima soluzione di disater recovery in tempo reale che offre opzioni per server fisici, virtuali e su cloud (Vision Solutions® 2015). Offre, ad esempio, la possibilità di migrare un server produttivo su una Virtualization Station come una VM o di utilizzare una VM come server di backup.

Nota: Double-Take® Availability™ ha diversi approcci al disaster recovery, come il failover di un server completo, a livello di applicazioni e a livello di file. Fare clic qui per maggiori informazioni su Double-Take® Availability™.

Come configurare un disaster recovery tra due VM?

Double-Take® Availability™ acquisisce e replica le modifiche a livello di byte dal server produttivo (origine) al server di backup non produttivo (destinazione) in tempo reale. Queste capacità di mirroring e replica consentono file di replica attivi senza necessità di passare off-line. Nell'eventualità di un arresto anomalo del server produttivo, i servizi applicativi passano al server di backup non produttivo, in modo da garantire la coerenza dei dati.

  1. Design sperimentale
  2. Installare l'agente Installazione dell'agente Double-Take® Availability™ nel sistema di origine e di destinazione
  3. Gestione dei server e creazione di un processo di failover in Double-Take Console (client)
  4. Funzionamento di Double-Take® Availability™ per il failover
  5. Se si desidera che il sistema di origine sia eseguito sul server originale VM1, e il sistema di destinazione sulla VM2
  6. Conclusione

 

1. Design sperimentale

Questo tutorial dimostra in che modo Double-Take® Availability™ provvede al disaster recovery tra due VM a partire da due diversi QNAP NAS. Una VM agisce da server produttivo (origine) e l'altra da server di backup (destinazione). Attraverso il failover di un server completo, le applicazioni in esecuzione sull'origine possono essere protette da interruzioni impreviste passandole sul server di backup.

Questo tutorial usa il "Sistema origine" per rappresentare il server produttivo e il "Sistema di destinazione" per rappresentare il server di backup.

Requisiti:

  • Due adattatori di rete di una VM: il primo per le applicazioni eseguite sulla VM e il secondo per la sincronizzazione dei dati tra l'origine e la destinazione.
  • Preparare la stessa versione di Windows Server per il sistema di destinazione. Nota: non occorre installare nel sistema di destinazione le stesse applicazioni presenti nel sistema di origine. Le applicazioni saranno tutte preparate per il sistema di destinazione durante il failover.
  • Licenze Double-Take® Availability™ (per informazioni sulle licenze, consultare i distributori locali).
QNAP

1.1 VM1: Sistema_origine

Double-Take® Availability™ richiede due reti per i servizi applicativi e la sincronizzazione dei dati, per cui in Virtualization Station occorrono due switch virtuali. Aggiungere al sistema di origine due adattatori di rete ed effettuare la connessione agli switch virtuali.

QNAP

Nelle impostazioni di rete di Virtualization Station, accertare che gli adattatori di rete siano connessi agli switch virtuali (Servizio di applicazione: 172.17.22.xxx/Sincronizzazione dati: 192.168.0.xxx).

QNAP

Per agevolare la lettura, la VM1 sarà indicata come "Sistema_origine".

QNAP

1.2 VM2: Sistema_destinazione

Impostazioni di rete uguali a VM1.

QNAP
QNAP

Per agevolare la lettura, la VM2 sarà indicata come "Sistema_destinazione".

QNAP

1.3 Double-Take Console (client)

Per gestire l'elevata disponibilità e il disaster recovery, questo tutorial usa Windows 7 (VM) installato con i componenti client di Double-Take® Availability™. È possibile aggiungere server come origini o destinazioni e creare processi di failover in Double-Take® Console.

QNAP

2. Installazione dell'agente Double-Take® Availability™ nel sistema di origine e destinazione

Per un failover di server completo, l'agente Double-Take® deve essere installato nel sistema di origine e destinazione. Se si verifica un guasto, questo viene rilevato e Double-Take esegue il failover.

  1. Installare Double-Take e fare clic su "Decomprimi".
    QNAP
  2. Dopo la decompressione del file, fare clic su "Installa Double-Take Availability". Selezionare una lingua per l'installazione e poi fare clic su "OK".
    QNAP
  3. Fare clic su "Installa".
    QNAP
  4. Scegliere "No, ignora questo passo e prosegui l'installazione corrente" e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  5. Leggere e accettare l'accordo di licenza e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  6. Fare clic su "Avanti".
    QNAP
  7. Scegliere "Solo componenti server" e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  8. Double-Take utilizzerà la porta 6320, 6325 e 6326 per comunicare con l'origine, la destinazione e il lato client. Scegliere "Apri solo le porte non utilizzate" e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  9. Inserire la chiave di licenza e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  10. Scegliere "Limita spazio su disco per coda (MB)" e specificare una capacità di 2048 MB. Fare clic su "Avanti".
    QNAP
  11. Fare clic su "Avanti".
    QNAP
  12. Fare clic su "Installa".
    QNAP
  13. Fare clic su "Fine".
    QNAP

3. Gestione dei server e creazione di un processo di failover in Double-Take Console (client)

Seguire le istruzioni della sezione 2 per installare Double-Take Console sul client (Windows 7). Nota: occorre selezionare "Solo componenti client" al passo 7. Dopo l'installazione del client, è possibile gestire i server e creare i processi di failover in Double-Take® Console.

  1. Avviare Double-Take® Console.
    QNAP
  2. Fare clic su "Introduzione" in Double-Take® Console.
    QNAP
  3. Fare clic su "Aggiungi server".
    QNAP
  4. In questo tutorial, il sistema di origine utilizza l'IP 192.168.0.111 e il sistema di destinazione utilizza l'IP 192.168.0.222. Inserire "Nome utente" e "Password".
    QNAP
  5. Dopo avere aggiunto origine e destinazione, fare clic su "OK" per aggiungere i server.
    QNAP
  6. Vengono aggiunti il sistema di origine e il sistema di destinazione.
    QNAP
  7. Per creare un processo di failover per il disaster recovery, fare clic su "Introduzione" e scegliere "Double-Take Availability". Fare clic su "Avanti".
    QNAP
  8. Scegliere "Proteggi file e cartelle, un'applicazione o un intero server Windows o Linux" e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  9. Scegliere "Sistema_origine" come server origine e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  10. Scegliere "Server completo"; l'unità di sistema viene selezionata come impostazione predefinita. Fare clic su "Avanti".
    QNAP
  11. Scegliere "Sistema_destinazione" come server di destinazione e fare clic su "Avanti".
    QNAP
  12. Sono disponibili diverse opzioni per configurare il failover.
    • Generale
      Inserire un nome di processo.
    • Monitor di failover
      Impostare il periodo di tempo in cui l'assenza di risposte dal sistema di origine attiva il failover. Controllare il "Monitoraggio rete" e selezionare l'indirizzo IP origine.
      QNAP
    • Opzioni di failover
      Per avviare manualmente il failover, Selezionare "Attendi che utente avvii il failover". Se l'opzione non viene selezionata, il failover si attiverà automaticamente.
    • Identità del failover
      Per applicare le impostazioni di rete origine, selezionare "Applica configurazione rete origine a destinazione (opzione consigliata per configurazioni LAN)". Il sistema origine IP 172.17.22.187, ad esempio, sarà conservato e utilizzato dal server di destinazione dopo il failover.
    • Protezione inversa
      Per invertire il sistema di destinazione e quello di origine, selezionare "Abilita protezione inversa". Per abilitare la protezione inversa, occorre scegliere un indirizzo IP esistente per identificare il sistema di origine e quello di destinazione. IP 192.168.0.111, ad esempio, è utilizzato per il sistema origine e IP 192.168.0.222 per il sistema di destinazione.
      Maggiori informazioni sulla protezione inversa.
      QNAP
    • Opzioni adattatore di rete
      Verificare le impostazioni di rete corrispondenti tra il sistema origine e di destinazione. Ad esempio, l'adattatore di rete del sistema di origine [172.17.22.187] deve essere associato all'adattatore della destinazione [172.17.22.173].
      QNAP
    • (Opzionale) Mirror, Verifica e file orfani/ Opzione cartelle di staging/Servizi destinazione/ Snapshot/Compressione/Larghezza di banda/ Script
      Queste opzioni sono sufficienti per un processo di failover. Le opzioni elencate possono essere configurate per determinati usi. Quindi fare clic su "Avanti".
      QNAP
      QNAP
      QNAP
  13. Double-Take® verificherà tutte le configurazioni. Fare clic su "Fine".
    QNAP
  14. Dopo la creazione di un processo di failover, tutti i file e le applicazioni sul sistema origine saranno specchiati sul sistema di destinazione.
    QNAP
  15. Terminata la sincronizzazione dei dati, tutte le modifiche al sistema origine saranno automaticamente replicate sul sistema di destinazione e il sistema di destinazione resterà in standby per il failover.
    QNAP

4. Funzionamento di Double-Take® Availability™ in caso di guasto

Questo tutorial dimostra in che modo il sistema di destinazione (VM2) assume la gestione del sistema origine (VM1).

  1. Nella pagina con le informazioni della VM1, fare clic su "Alimentazione", scegliere "Arresto forzato" e fare clic su "Applica". Il sistema di origine si spegne immediatamente.
    QNAP
  2. Accedere a Double-Take® Console. La condizione di failover viene soddisfatta e viene abilitato il pulsante "Failover".
    (Nota: se si sceglie "Attendi che utente avvii il failover" nelle Opzioni di failover, questa icona resterà abilitata finché non viene selezionata con il mouse. Altrimenti il failover sarà attivato automaticamente.)
    QNAP
  3. Fare clic su "Failover".
    QNAP
  4. Dopo l'elaborazione del failover, il sistema di destinazione viene riavviato ed esegue tutti i servizi applicativi del sistema di origine.
    QNAP
    In VM2 (che in precedenza era il sistema di destinazione), il nome del computer cambia in "Sistema_origine" e l'indirizzo IP si applicherà al sistema di origine originale 172.17.22.187. In ogni caso l'IP 192.168.0.222 rimane nella VM2. Questo indirizzo IP è utilizzato per identificare il sistema originale se si attiva la protezione inversa.
    QNAP
  5. Se ritorna il sistema di origine (VM1), è possibile invertire la protezione per ripristinare il sistema di origine originale su VM1. Accedere alla pagina con le informazioni su VM1 e fare clic su "Avvio" per richiamare la VM1.
    QNAP
    Dopo l'avvio della VM1, sia la VM1 che la VM2 eseguiranno lo stesso sistema di origine.
    QNAP
  6. Fare clic su "Inverti" e "Sì".
    QNAP
  7. Dopo che è stato selezionato "Inverti", Double-Take® ripristina il sistema di origine originale sulla VM1.
    QNAP
    La VM1 eseguirà il sistema di destinazione, utilizzando le impostazioni di rete originali (172.17.22.173).
    QNAP
  8. In seguito Double-Take® rieseguirà la sincronizzazione.
    QNAP
    Completata la sincronizzazione dei dati, il processo di failover passerà dalla VM2 alla VM1 (sulla VM2 è in esecuzione il sistema di origine, mentre la VM1 è il sistema di origine e funziona come server di backup).
    QNAP

5. Se si desidera che il sistema di origine sia eseguito sul server originale (VM1) e il sistema di destinazione sulla VM2

Sarà necessario ripetere il failover e l'inversione.

  1. Fare clic su "Failover".
    QNAP
  2. Concluso il failover, la VM2 si spegnerà e la VM1 si riavvierà. Tutti i dati saranno replicati e i servizi applicativi passeranno dalla VM2 alla VM1.
    QNAP
    La VM2 si spegnerà e il processo di failover visualizzerà un avviso.
    QNAP
  3. Andare sulla pagina informazioni della VM2 e fare clic su "Avvio".
    QNAP
    La VM1 e la VM2 stanno entrambe eseguendo lo stesso sistema di origine.
    QNAP
  4. Ritornare a Double-Take® Console. Fare clic su "Inverti" e "Sì".
    QNAP
  5. Dopo che è stato selezionato il pulsante "Inverti", Double-Take® ripristina il sistema di origine originale sulla VM2.
    QNAP
  6. La VM1 sta eseguendo il sistema di origine originale e la VM2 è stata invertita sul sistema di origine come server di backup.
    QNAP
  7. In seguito Double-Take® rieseguirà la sincronizzazione.
    QNAP
    Il processo di failover originale sarà pronto di nuovo.
    QNAP

6. Conclusione

Double-Take® Availability™ è una soluzione di disaster recovery ad elevata disponibilità per i server produttivi; consente, inoltre, di regolare la configurazione del failover per un failover veloce e affidabile di un intero server, con RTO ed RPO flessibili.

 

Riferimenti

Vision Solutions. (2015). Double-Take Availability. Disponibile:
http://www.Vision Solutions.com/products/windows/double-take-availability/overview. Ultimo accesso 4 nov. 2015.

Data di rilascio: 2016-02-03
È stato utile?
Grazie per il feedback.
Grazie per il feedback. Per eventuali domande, contattare support@qnap.com