QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Support

Come utilizzare QNAP Finder per espandere la capacità o connettere il PC al NAS?

Molti utenti domestici e di uffici spesso hanno difficoltà a capire come espandere la capacità o connettere i PC al NAS. È semplicissimo. Dopo aver installato la versione Windows di QNAP Finder, è possibile accedere al NAS e pianificare l'archiviazione per l'uso del PC. Anche un utente non tecnico può facilmente creare uno spazio di archiviazione di rete ad alta capacità. Ad esempio, dopo che l'utente accede al NAS da QNAP Finder, può creare rapidamente un'unità di rete e caricare rapidamente un gran numero di foto sul NAS o collegare un disco virtuale (connessione iSCSI) al PC per l'espansione dello spazio di archiviazione.

Primo uso di Plug & Connect
Attenersi alle istruzioni di seguito per il primo uso di Plug & Connect sul PC.

  1. Installazione di QNAP Finder
  2. Accesso al NAS
  3. Mappatura di una unità di rete
  4. Creazione di un disco virtuale (iSCSI)

Installazione di QNAP Finder

Scaricare QNAP Finder dal sito web ufficiale di QNAP (www.qnap.com). Installare il software sul PC.

Accesso al NAS

Aprire QNAP Finder e selezionare il NAS dall'elenco. Fare clic sulla scheda “Connetti” nella parte superiore, quindi, nel menu a discesa, selezionare “Plug & Connect” per accedere al NAS con nome utente e password dell'amministratore.

Mappatura di una unità di rete

Vorreste avere una condivisione dedicata per memorizzare e accedere ai dati importanti? Senza aprire la pagina di amministrazione del NAS, è possibile creare facilmente una condivisione NAS e mapparla come unità di rete per la condivisione di file e l'archiviazione. Fare clic su “Crea una unità di rete” per creare una unità condivisa del NAS e accedervi immediatamente facendo doppio clic sul collegamento dell'unità condivisa.

Creazione di un disco virtuale (iSCSI)

Per coloro che desiderano creare un IP-SAN per un piccolo ufficio, Plug & Connect elimina la complessità di una configurazione iSCSI. In pochi passi, è facile creare una memoria iSCSI rapida ed economica. Fare clic su “Crea un disco virtuale” per creare un disco virtuale iSCSI ed espandere immediatamente il volume del PC, mentre il disco virtuale creato viene visualizzato come altro disco di archiviazione accessibile per il PC.

Data di rilascio: 2013-07-11
È stato utile?
Grazie per il feedback.
Grazie per il feedback. Per eventuali domande, contattare support@qnap.com
43% delle persone lo ritengono utile.