QNAP Systems, Inc. - Network Attached Storage (NAS)

Language

Support

Come usare Hybrid Backup Sync per il backup/ripristino/sincronizzazione dei file su QNAP NAS

Hybrid Backup Sync integra le funzioni di backup, ripristino e sincronizzazione per fornire un un modo semplice per eseguire il backup o sincronizzare file da QNAP NAS in archivi locali, remoti o cloud per un backup completo dei dati e un piano di ripristino di emergenza.

È necessario disporre del firmware QTS 4.2.0 (o più recente) per utilizzare Hybrid Backup Sync.

Come usare Hybrid Backup Sync per il backup/ripristino/sincronizzazione dei file su QNAP NAS

Come usare Hybrid Backup Sync

  1. Installare Hybrid Backup Station
  2. Inizia a usare Hybrid Backup Sync

Creare uno spazio di archiviazione

Creare un processo di backup per i file in QNAP NAS

  1. Creare un processo di backup locale
  2. Creare un processo di backup remoto
  3. Creare un processo di backup cloud

Creare un processo di ripristino per ripristinare i file in QNAP NAS

  1. Creare un processo di ripristino.
  2. Creare un processo di ripristino dalla destinazione

Creare un processo di sincronizzazione per i file in un QNAP NAS

  1. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con un NAS locale
  2. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con un NAS remoto/server
    • 2.1 Sincronizzazione a una via tra una cartella locale ed una cartella remota
    • 2.2 Sincronizzazione a due vie tra una cartella locale ed una cartella remota
  3. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con il cloud
    • 3.1 Sincronizzazione a una via da una cartella locale al cloud
    • 3.2 Sincronizzazione a due vie tra una cartella locale e il cloud

Come usare Hybrid Backup Sync

  1. Installare Hybrid Backup Station

    Per installare Hybrid Backup Sync su QNAP NAS, accedere innanzitutto al NAS come amministratore e verificare che sia connesso a Internet. Andare su "App Center" > "QTS Essentials" o "Backup/ Sync", scorrere la pagina fino a Hybrid Backup Sync e fare clic su "Aggiungi a QTS".

    QNAP
     
  2. Inizia a usare Hybrid Backup Sync

    Al termine dell'installazione, fare clic sull'icona del collegamento rapido nel menu principale o sul desktop per iniziare a Hybrid Backup Sync.

    QNAP

Creare uno spazio di archiviazione

Uno spazio di archiviazione disponibile in anticipo consente di gestire lo spazio di archiviazione e risparmiare tempo per creare attività di backup.
Per creare uno spazio di archiviazione, andare su "Spazio di archiviazione" nel menu principale e fare clic sul pulsante di creazione per aprire una finestra con differenti opzioni per gli spazi di archiviazione.

QNAP

Selezionare la posizione in cui creare lo spazio di archiviazione.

QNAP

Per lo spazio di archiviazione, è necessario solo selezionare una cartella e fate clic su "OK" per configurare lo spazio di archiviazione.

QNAP

Per lo spazio di archiviazione remoto e per lo spazio di archiviazione su cloud, è necessario creare un profilo remoto prima di configurare lo spazio di archiviazione.
Per creare un profilo remoto, selezionare "Nuovo profilo" e fare clic su "Impostazioni".

QNAP

Inserire l'indirizzo IP remoto/nome host e la password, quindi controllare la connessione facendo clic su "Test". Se la connessione ha esito positivo, fare clic su "OK" per creare il profilo remoto.

QNAP

Dopo avere creato il profilo remoto, selezionare questo e la cartella e fare clic su "Applica" per configurare lo spazio di archiviazione remoto.
Se è stato creato un account remoto e si desidera solo scegliere un'altra cartella come spazio di archiviazione, è possibile anche scegliere un account remoto, è possibile scegliere anche un account remoto nell'elenco a discesa e selezionare la cartella per configurare lo spazio di archiviazione remoto.

QNAP
Nota:
in caso di primo utilizzo del servizio RTRR (Real-time Remote Replication) nel NAS remoto, andare al server RTRR in Hybrid Backup Sync e abilitare il server RTRR nel NAS remoto.

In questa pagina, è possibile anche selezionare "Backup ora" per eseguire il processo subito dopo avere creato il processo o abilitato il backup multiversione per il processo di backup.
Per creare uno spazio di archiviazione cloud, scegliere un provider di archiviazione cloud/protocollo supportato per aprire la procedura guidata "Crea spazio di archiviazione cloud".

QNAP
Nota: installare Cloud Backup Sync dall'App Center per eseguire la connessione remota ai servizi cloud.

Fare clic su "Impostazioni" per aprire una procedura guidata di autenticazione per creare un profilo cloud inserendo le informazioni di account richieste.

QNAP

Dopo avere creato correttamente il profilo cloud, selezionare un profilo dall'elenco a discesa.

QNAP

Inserire il nome archivio e il nome contenitore/backup/vault. Fare clic su "Applica" per completare la creazione dello spazio di archiviazione cloud.

QNAP
Nota: non è necessario selezionare una cartella durante la creazione di uno spazio di archiviazione cloud. Selezionare una cartella esistente o fornire un nome cartella per creare una cartella come destinazione di backup quando si crea un processo di backup.

Creare un processo di backup per i file in QNAP NAS

Per eseguire il backup dei file su QNAP NAS, selezionare "Backup" e scegliere il backup locale, il backup remoto o il backup cloud per avviare la creazione del processo di backup.

QNAP
  1. Creare un processo di backup locale

    Per eseguire il backup dei file nel NAS nelle cartelle locali o in dispositivi esterni, selezionare "Backup locale".

    QNAP

    Selezionare la posizione di origine e la destinazione di backup, quindi fare clic su "Applica".

    QNAP

    Se è stato creato uno spazio di archiviazione per il processo di backup, questo dovrebbe essere presente nell'elenco a discesa della destinazione backup ed è possibile selezionarlo come destinazione di backup.
    Se non è stato creato alcuno spazio di archiviazione, è possibile crearne uno in questa pagina. Fare clic su "Seleziona archivio locale" e selezionare "" per aprire la procedura guidata "Crea spazio di archiviazione locale".

    QNAP

    Selezionare una cartella come spazio di archiviazione e fare clic su "OK".

    QNAP

    In questa pagina, è possibile eseguire il processo dopo averlo creato selezionando "Backup ora" e l'opzione per abilitare il relativo backup multiversione.

    QNAP
     
  2. Creare un processo di backup remoto

    Per eseguire il backup dei file nel NAS su un NAS remoto, selezionare "Backup remoto".

    QNAP

    Selezionare la posizione di origine e la destinazione di backup, quindi fare clic su "Applica".

    QNAP

    Se è stato creato uno spazio di archiviazione per il processo di backup, questo dovrebbe essere presente nell'elenco a discesa della destinazione backup ed è possibile selezionarlo come destinazione di backup.
    Se non è stato creato alcuno spazio di archiviazione, è possibile crearne uno in questa pagina. Fare clic su "Seleziona archivio remoto" e selezionare "" per aprire la procedura guidata "Crea spazio di archiviazione remoto". Consultare la sezione "Crea spazio di archiviazione" per maggiori informazioni.

    QNAP

    In questa pagina, è possibile scegliere se eseguire il processo dopo averlo creato selezionando "Backup ora" e l'opzione per abilitare il relativo backup multiversione.

    QNAP
    Nota: Installare Hybrid Backup Sync sul NAS remoto prima di abilitare il backup multiversione.

     
  3. Creare un processo di backup cloud
    Per eseguire il backup dei file nel NAS nell'archivio cloud, selezionare "Backup cloud".
    QNAP

    Selezionare una posizione di origine e per la destinazione di backup selezionare l'archiviazione cloud e assegnare un nome cartella o selezionare una cartella esistente. Quindi fare clic su "Applica".

    QNAP

    Se è stato creato uno spazio di archiviazione per il processo di backup, questo dovrebbe essere presente nell'elenco a discesa della destinazione backup ed è possibile selezionarlo come destinazione di backup.
    Se non è stato creato alcuno spazio di archiviazione, è possibile crearne uno in questa pagina. Fare clic su "Seleziona archivio cloud", quindi selezionare "< Aggiungi spazio di archiviazione cloud >" per aprire una finestra con le opzioni dei servizi cloud.

    QNAP

    Scegliere un provider di archiviazione cloud/protocollo supportato e fare clic su "Avanti" per aprire la procedura guidata "Crea spazio di archiviazione cloud" Consultare la sezione "Crea spazio di archiviazione" per maggiori informazioni.

    QNAP

Creare un processo di ripristino per ripristinare i file in QNAP NAS

Per ripristinare i file in QNAP NAS, selezionare "Ripristina" e scegliere di ripristinare da un NAS locale, NAS remoto o un cloud.

QNAP
  1. Creare un processo di ripristino.

    Per ripristinare i file in un NAS locale, selezionare la posizione in cui si trova il processo di backup ("NAS locale", "NAS remoto" o "Cloud") e selezionare "Processi di backup" per scegliere un processo di backup per creare il processo di ripristino.
    Per iniziare a creare il processo di ripristino, fare clic su "Avanti".

    QNAP

    Per prima cosa, selezionare la fonte del ripristino. Se il backup multiversione è abilitato è possibile scegliere la versione da ripristinare.
    Successivamente, selezionare "Ripristina su cartelle originali" o scegliere di ripristinare i file in un'altra cartella di destinazione. Fare clic su "Applica".

    QNAP

    È possibile anche aggiungere una sottocartella da selezionare come destinazione. Inserire il nome della cartella e fare clic sul pulsante aggiungi per aggiungere una sottocartella.

    QNAP

    L'impostazione predefinita "Ripristina ora" è selezionata. Per non eseguire immediatamente il processo di ripristino, deselezionare quest'opzione.
    Per il criterio dei conflitti, selezionare "Rinomina", "Sovrascrivi" o "Ignora" come azione in caso di conflitto.

    QNAP
     
  2. Creare un processo di ripristino dalla destinazione

    Per ripristinare i file in un NAS locale da una destinazione, selezionare la posizione in cui si trovano i file ("NAS locale", "NAS remoto" o "Cloud") e selezionare "Destinazione" per creare il processo di ripristino. Per il ripristino file dal NAS locale, selezionare prima "NAS locale" e fare clic su "Avanti".

    QNAP

    Selezionare la fonte di ripristino, scegliere le cartelle da ripristinare e selezionare "Ripristina su cartelle originali" o scegliere di ripristinare i file in un'altra cartella di destinazione. Fare clic su "Applica".

    QNAP

    È possibile anche aggiungere una sottocartella da selezionare come destinazione. Inserire il nome della cartella e fare clic sul pulsante aggiungi per aggiungere una sottocartella.

    QNAP

    L'impostazione predefinita "Ripristina ora" è selezionata. Per non eseguire immediatamente il processo di ripristino, deselezionare quest'opzione.
    Per il criterio dei conflitti, selezionare "Rinomina", "Sovrascrivi" o "Ignora" come azione in caso di conflitto.

    QNAP

    Se si scegliere di ripristinare i file dal NAS remoto, è necessario prima selezionare un server remoto e fare clic su "Avanti" per creare il processo. In questa pagina, è possibile creare un profilo remoto per il processo di ripristino. Selezionare "Nuovo profilo" dall'elenco a discesa e le impostazioni restanti sono le stesse della creazione di un profilo remoto.

    QNAP

    Se si sceglie di ripristinare i file dal cloud, è necessario prima selezionare uno spazio di archiviazione su cloud, quindi fare clic su "Avanti" per creare il processo. In questa pagina, è possibile anche creare uno spazio di archiviazione cloud per il processo di ripristino. Selezionare "Aggiungi spazio di archiviazione cloud" per creare uno spazio di archiviazione cloud. Consultare la sezione "Crea spazio di archiviazione" per maggiori informazioni sulle altre informazioni.

    QNAP

    Le impostazioni per la fonte di ripristino per il ripristino di file dal cloud sono leggermente diverse dal ripristino dei file dal server NAS locale e remoto.
    Se sono presenti delle cartelle nello spazio di archiviazione cloud, selezionare una cartella da ripristinare e scegliere il contenuto ripristinato (Metadata + Data o Metadata solo). Se le cartelle non esistono nello spazio di archiviazione cloud, scegliere solo il contenuto ripristinato. Successivamente, selezionare "Ripristina su cartelle originali" o scegliere di ripristinare i file in un'altra cartella di destinazione e fare clic su "Applica".

    QNAP

Creare un processo di sincronizzazione per i file in un QNAP NAS

Per sincronizzare i file da un QNAP NAS, selezionare "Sync" e scegliere di sincronizzare i file con un NAS locale, un server remoto o il cloud.

QNAP
  1. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con un NAS locale

    Per sincronizzare i file da una cartella locale in un'altra cartella locale o un dispositivo esterno, selezionare "Sincronizza con NAS locale".

    QNAP

    Selezionare la cartella di origine e la cartella di destinazione. Fare clic su [Aggiungi] per aggiungere una coppia di cartelle.
    Dopo avere aggiunto le coppie di cartelle da aggiungere nel processo di sincronizzazione, fare clic su "Applica" per creare un processo di sincronizzazione.

    QNAP

    È possibile eliminare anche la coppia di cartelle se non si desidera aggiungerla al processo di sincronizzazione. Per procedere, fare clic sul pulsante per eliminare.

    QNAP

    È possibile anche aggiungere una sottocartella come cartella di origine o cartella di destinazione. Per procedere, inserire il nome della cartella e fare clic sul pulsante per aggiungere.

    QNAP
     
  2. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con un NAS remoto/server

    Per sincronizzare i file da una cartella locale a un NAS/server remoto, è possibile scegliere l'opzione a una via o a due vie.

    • 2.1. Sincronizzazione a una via tra una cartella locale ed una cartella remota

      Selezionare "Sincronizzazione a una via" e fare clic su "Sincronizza server remoto".

      QNAP

      È possibile scegliere di sincronizzare i file da una cartella locale a una cartella remota o sincronizzare i file da una cartella remota a una cartella locale. Scegliere una direzione di sincronizzazione per creare un processo di sincronizzazione remoto.

      QNAP

      Per la sincronizzazione da locale a remota, scegliere uno dei protocolli di rete e fare clic su "Avanti".

      QNAP

      Per la sincronizzazione da remota a locale, scegliere uno dei protocolli di rete e fare clic su "Avanti".

      QNAP

      Selezionare un profilo remoto come destinazione target.
      Se è stato creato un profilo remoto, questo dovrebbe essere presente nell'elenco a discesa del server remoto ed è possibile selezionarlo come destinazione di backup. Se non è stato creato alcun profilo remoto, è possibile crearne uno in questa pagina. Fare clic sull'elenco a discesa del server remoto e selezionare "< Nuovo profilo >" per aprire la procedura guidata "Aggiungi connessione remota". Inserire l'indirizzo IP remoto/nome host e la password, quindi controllare la connessione facendo clic su "Test". Se le impostazioni funzionano, fare clic su "OK" per creare il profilo remoto. Le impostazioni restanti sono le stesse della creazione di un processo di sincronizzazione locale.

      QNAP
       
      QNAP
    • 2.2. Sincronizzazione a due vie tra una cartella locale ed una cartella remota

      Selezionare "Sincronizzazione a due vie" e fare clic su "Sincronizza server remoto". Le impostazioni restanti sono le stesse della creazione di un processo di sincronizzazione a due vie.

      QNAP
      Nota: nella sincronizzazione a due vie, entrambe gli host devono supportare il formato orario GMT e avere le stesse impostazioni dell'ora. È possibile configurare queste impostazioni nelle impostazioni server NTP.

    •  
  3. Creare un processo di sincronizzazione per sincronizzare i file con il cloud

    Per sincronizzare i file da una cartella locale a un cloud, è possibile scegliere l'opzione a una via o a due vie.

    • 3.1. Sincronizzazione a una via da una cartella locale al cloud

      Select "One-way Sync" and click "Sync with the cloud".

      QNAP

      È possibile scegliere di sincronizzare i file da una cartella locale al cloud o sincronizzare i file dal cloud a una cartella locale. Scegliere una direzione di sincronizzazione per creare un processo di sincronizzazione cloud.

      QNAP

      Selezionare un profilo cloud come destinazione dell'attività.
      Se è stato creato un profilo cloud, questo dovrebbe essere presente nell'elenco account ed è possibile selezionarlo come destinazione target.

      QNAP

      Se non è stato creato alcun profilo cloud, è possibile crearne uno in questa pagina. Scegliere uno dei servizi cloud per autenticare l'account cloud. Dopo avere selezionato un profilo cloud, fare clic su "Avanti" per iniziare a creare un processo di sincronizzazione cloud. Le impostazioni restanti sono le stesse della creazione di un processo di sincronizzazione locale.

      QNAP
       
    • 3.2. Sincronizzazione a due vie tra una cartella locale e il cloud

      Selezionare "Sincronizzazione a due vie" e fare clic su "Sincronizza con il cloud". Le impostazioni restanti sono le stesse della creazione di un processo di sincronizzazione cloud a una via.

      QNAP
Data di rilascio: 2016-01-18
È stato utile?
Grazie per il feedback.
Grazie per il feedback. Per eventuali domande, contattare support@qnap.com
18% delle persone lo ritengono utile.